Archivi tag: progresso

De libribus bonorum et malorum

La fame di profitto che permea la nostra epoca ha colpito ancora. La mercificazione totale portata dal cosiddetto progresso, stavolta ha colpito il cuore pulsante della cultura stessa: i libri. Quelli che fino ad oggi erano scrigni di sapere, sono stati travolti dal fanatismo tecnologo dell’uomo moderno che senza rispetto della creatività umana trasforma tutto in commercio, in “prodotto” da dare in pasto ai “consumatori”.
Questa nuova sedicente tecnologia, con la sua ammaliante promessa della duplicazione veloce dell’opera libraria, promette la diffusione della cultura alle masse ma in realtà sistematicamente svilisce il miracolo della creazione, declinato in senso artistico dallo scrittore.
Come potrà mai, infatti, il lettore medio attribuire valore all’Opera se il mezzo con cui gli viene veicolata è così vilmente immediato? Come potrà l’uomo comune percepire l’Arte se ciò che legge può essere così banalmente replicato in migliaia di copie, acquistato a prezzi infimi ed infine gettato via con la semplicità imbarazzante che è propria di ciò che è insignificante?
Signori, guardiamoci da questo sedicente progresso, che promette miracoli e che invece fa prosperare ignoranza ed inaridimento culturale! Io sostengo con fermezza la necessità che tutta la nostra grande comunità degli amanuensi combatta con forza la diabolica invenzione di questo cosiddetto signor Gutenberg!

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: