L’ultima domanda

Segnalo questo racconto che ho appena letto tutto d’un fiato. Bellissimo, Asimov era un maledetto genio.

Uno scenario a cui tutti abbiamo pensato quando per la prima volta, a scuola, abbiamo sentito parlare per la prima volta di morte termica dell’universo qui è reso con un paio di frasi, vivo e reale. Ma Asimov va oltre.. il più bel racconto di cosmogonia che io abbia mai letto, finale da brivido. Altro che Genesi.

Amo il suo stile: l’epicità della sua fantascienza esce fuori dai dialoghi, dall’insieme del racconto, quasi in filigrana. Niente pagine intere di descrizioni piene di parole roboanti: la storia è in primo piano, l’ambientazione giganteggia sullo sfondo.

Questo si che è scrivere.

Link al racconto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: