Archivi del mese: settembre 2007

Sfogo

DISCLAIMER: attenzione messinesi, lo scritto seguente potrebbe urtare la vostra sensibilità, chiudete la pagina.

Mi fate schifo, siete delle merde che non meritano rispetto. Per non pagare cinquanta fottutissimi centesimi lasciate il vostro catorcio in mezzo ai coglioni. Accendete quelle quatto stramaledette luci arancioni lampeggianti. Siete talmente strafottenti da permettervi il lusso di lasciarla storta, sia mai che qualcuno abbia bisogno di passare.. a voi non importa.

Fate talmente tanto ribrezzo che siete capaci di lamentarvi per il traffico appena riprendete la vostra casseruola su ruote. Non avete alcuna dignità.


La Dipendenza Da Internet Non Esiste

Gatti_WainSabato

Scoperta l’assenza della connessione il nerd realizza che chiedere la variazione di tariffa il Venerdì non è stata una grande idea. Adesso dovrà attendere due giorni a vuoto perché non lavorativi. Si dice che non importa perché può sempre uscire mentre apre aMsn per chiedere agli amici. D’oh.

 

Domenica

Il nerd cerca dei passatempi alternativi per passare il suo ultimo giorno di ozio. Formula Uno in tv, pennichella, passeggiata. Certo che avendo la connessione potrebbe.. non importa.

 

Lunedì

Appeso alla speranza di una riattivazione in giornata resiste stoicamente alla tentazione di premere F5 nel browser. Finisce per resettare compulsivamente la connessione e provare diversi modem. Ma è solo un modo per passare il pomeriggio…

 

Martedì

COLLEGATI COLLEGATI STRAMALEDETTISSIMO AMMASSO DI CIRCUITI, DAMMI LA FOTTUTA LINEA!!

 

Mercoledì

Tremante e intimorito dal pensiero che ancora potrebbe ricevere l’avviso di Connessione fallita si avvicina allo strumento informatico con riverenza e circospezione..

Funziona.

Il nerd tenta di giustificarsi giocando la carta dell’autoironia, buttandola sul ridere. Quindi scrive queste stronzate che stai leggendo.


Tabù

Mi sono sempre chiesto come mai la castità sia un valore. Di certo non lo è in senso antropologico perché, in natura, ogni occasione è buona per diffondere il patrimonio genetico.

Ancora più strana trovavo l’imposizione di quella che viene chiamata “purezza”. Ma purezza di che? Me metro di giudizio è misurare l’integrità morale di una persona dall’usura dei suoi genitali?

Avevo anche formulato delle ipotesi senza riuscire a metterle totalmente a fuoco. Quando, successivamente, lessi 1984 di George Orwell mi imbattei in una di queste, esposta durante un dialogo tra i due protagonisti.

Dato che è un passo che mi piace molto e che sicuramente è scritto molto meglio di quanto possa fare io preferisco riportalo qui:

.

Contrariamente a Winston, aveva colto, nella sostanza, il significato del puritanesimo del Partito. Non era soltanto per via che il sesso, come credeva Winston, creava nell’individuo un mondo proprio, al di fuori delle possibilità di controllo del Partito, e che quindi doveva essere distrutto, quando fosse stato possibile.

Quel che era più importante capire era che l’astinenza sessuale produceva l’isterismo, un fenomeno da favorirsi, perché lo si poteva facilmente trasformare nell’infatuazione per la guerra e nell’adorazione dei capi. Lei glielo spiegò così: «Quando fai all’amore, spendi energia; e dopo ti senti felice e non te ne frega più di niente. Loro non possono tollerare che ci si senta in questo modo. Loro vogliono che si bruci l’energia continuamente, senza interruzione. Tutto questo marciare su e giù, questo sventolio di bandiere, queste grida di giubilo non sono altro che sesso che se ne va a male, che diventa acido. Se sei felice e soddisfatto dentro di te, che te ne frega del Grande Fratello e del Piano Triennale, e dei Due Minuti di Odio, e di tutto il resto di quelle loro porcate?”

Tutto questo era verissimo, pensò. C’era un rapporto diretto e intimo fra l’astinenza sessuale e l’ortodossia politica. In che modo si sarebbero potute mantenere sempre eccitate la paura, l’odio, la folle credulità di cui il Partito abbisognava, nelle persone dei suoi membri, se non coll’imbottigliare un istinto potente come quello del sesso, e sfruttarlo, invece, come una forza motrice?


Sugar

Il rilassamento post-traumatico tipico del superamento di materie ad alto coefficiente di stress!


Piccolo

Tu sei piccolo.

Enormemente piccolo.

Molto probabilmente anche insignificante..


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: